Il giusto riequilibrio di acidi grassi contro l'ossidazione delle membrana cellulare

Quanto sono importanti gli Omega 3-6-9 ?

Gli acidi grassi sono i materiali di costruzione dei tessuti dell’organismo, in particolare, sono gli elementi chiave della membrana cellulare, che assicura gli scambi fra l’interno della cellula e il suo ambiente. Le varie cellule non usano gli stessi acidi grassi per strutturare le proprie membrane, infatti se hanno bisogno di essere morbide e flessibili, cercano di accaparrarsi gli acidi più insaturi e a catena più lunga.
Questo è un aspetto della specializzazione dei vari tessuti. La membrana dei vari tipi di globuli bianchi non è costituita dagli stessi acidi grassi della membrana delle cellule cardiache, renali o nervose.

La parete elastica di un arteria ha un forte bisogno di acidi grassi polinsaturi. Le cellule nervose, portatrici di messaggi ultrarapidi, sono ricchissime di Omega 3.
Oggi si può dire che la qualità di una membrana cellulare è in relazione agli acidi grassi che la compongono. Ecco che una carenza di questi acidi grassi o uno squilibrio fra le famiglie può ripercuotersi negativamente sull'organismo nel suo complesso. I precursori delle prostaglandine sono acidi grassi polinsaturi a venti atomi di carbonio. Per questo le prostaglandine vengono spesso riunite sotto il nome di eucosanoidi ( eikos in greco significa venti ). Gli acidi grassi a catena lunga devono essere protetti contro l'iperossidazione.

Quando un acido grasso si iperossida si formano dei residui che distruggono i tessuti: i radicali liberi. Un olio iperossidato è un olio rancido. Gli acidi grassi essenziali hanno tre funzioni specifiche:

  1. sono materiali essenziali di costruzione della membrana di tutte le cellule dell organismo. Ci sono due famiglie di acidi grassi essenziali (da alimenti): gli Omega 6, che abbondano negli oli dei chicchi vegetali e nei tessuti degli animali terrestri, gli Omega 3, presenti nella frazione verde dei vegetali e negli esseri che vivono in mare
  2. assicurano la produzione di prostaglandine
  3. modulano il metabolismo del colesterolo

Partendo dalla conoscenza che la membrana cellulare è strutturata in maniera tale da rendere importante la presenza degli omega 3,6 e 9, ci si rende conto che una mancanza di questi elementi mette in discussione la sopravvivenza della cellula, per tanto il nostro integratore naturale di omega 3,6,9 ricavato con metodo spagirico, il SOLUNESTE 3/6/9, assolve a quelle che sono le esigenze informazionali a livello cellulare che permettono alla cellula di avere un'attività nella norma.



Lascia un commento

Codice